Vai al contenuto

Formazione

L’Associazione In-Armonia, ai fini di promuovere una riflessione e un approfondimento sui temi della didattica contemporanea e dell’inclusione educativa, realizzerà 5 incontri di studio con professionisti del settore.

Gli incontri sono rivolti a musicisti, insegnanti, psicologi, assistenti sociali ed educatori anche senza pregresse conoscenze musicali e mirano a fornire alcuni strumenti idonei a progettare e realizzare interventi musicali con bambini, ragazzi e adulti con disabilità di vario ordine e grado. 

Alle giornate di studio e ai laboratori è possibile far seguire  20 ore di osservazione e tirocinio presso l’Orchestra Regionale Inclusiva della Toscana (mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 16.00 e dalle 17.30 alle 19.00 a partire da febbraio in orari e secondo un calendario definito in accordo con l’Associazione).

DOVE

Le lezioni si svolgeranno presso Cottolengo Casa della Divina Provvidenza,Via dei Cappuccini, 6, Firenze.

Le sessioni di tirocinio si svolgeranno invece presso Sonoria, via Chiusi 3, Firenze.

DATE

_19 febbraio | Antonello Farulli – Presidente Esta Italia –  9.30 – 13.00 Didattica, “Body Mapping e inclusione: nuovi spunti di sviluppo dell’espressione musicale attraverso il corpo”, in presenza e in streaming.

_18 marzo giornata studio | a cura di Esagramma – 9.30 – 13.30 Didattica dell’inclusione – “Un quadro sui principi e le strategie del Metodo Esagramma, fra didattica inclusiva e team building”, on line.

_25 febbraio | Andrea Gargiulo – 15.00-18.00 Didattica dell’inclusione: teoria, “Principi generali della didattica reticolare” solo on line.

_18 e 19 marzo | Andrea Gargiulo – Sabato 15.00 – 19.00 e domenica 9.30 – 13 .30 Didattica dell’inclusione: pratica, “Orchestre inclusive: strategie e pratiche della didattica reticolare” in presenza e in streaming.

_30 aprile | Matteo Guerrieri – Seminario in collaborazione con Trillargento e Musica e Società – 10.00  – 13.00 e 15.00 – 17.00 Didattica dell’inclusione: teoria e pratica, “Il canto che lascia il segno” in presenza e in streaming. 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 250 euro